CENTRO DI CURE PER LA SLA

La Fondazione offre assistenza clinica e sanitaria, a domicilio e in ricovero, anche a persone affette da Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA) diagnosticata da un centro di riferimento regionale.

Il servizio, attivo dal 2008, è orientato all’assistenza del paziente secondo gli interventi definiti dal PAI (Piano Assistenziale Individuale) e sulla base dello stadio della malattia, oltre che al sostegno psicologico e sociale alla persona e alla sua famiglia durante tutto il percorso di cura.



La Struttura dispone di un piccolo reparto dedicato ai pazienti affetti da SLA, che possono beneficiare di ricoveri di sollievo. L’équipe dedicata è costituita dalle seguenti figure professionali: medico, infermiere, fisioterapista, operatore socio-sanitario, assistente sociale, psicologo, volontario.


Nell’organizzazione del servizio, dall’elaborazione del piano assistenziale del paziente al coordinamento degli interventi, inclusi quelli specialistici, la Fondazione collabora con la ASL Roma 3.


Il Distretto sanitario di riferimento contribuisce all’assistenza con il servizio di psicologia e con la fornitura dei presidi sanitari e degli ausili.


Tutti i servizi di accoglienza del Centro di cure palliative della Fondazione sono a disposizione anche degli ospiti del centro SLA e dei loro familiari.

Volontariato

Compila il modulo online per diventare uno dei nostri volontari

Donazioni Abbiamo bisogno anche del tuo aiuto.
Dona il tuo 5 x mille alla Fondazione Sanità e Ricerca